Uncategorized

Dallas 2.0. Confermata una seconda stagione

Il canale statunitense TNT ha fatto sapere con una nota che la serie Dallas, prosecuzione del famoso show targato anni Ottanta, è stato confermato per una secona stagione. I numeri parlano chiaro: la prima puntata di questo nuovo corso …Leggi tutto

dallas-tnt-2012-title-preview.jpg

Il canale statunitense TNT ha fatto sapere con una nota che la serie Dallas, prosecuzione del famoso show targato anni Ottanta, è stato confermato per una secona stagione. I numeri parlano chiaro: la prima puntata di questo nuovo corso è stata seguita da ben sette milioni di spettatori e la media rimane altissima anche ora che siamo ormai giunti alla quarta: 6,9 milioni di viewers. La scelta pare quindi obbligata: nel 2013 torneranno ancora una volta J.R., Bobby e Sue Ellen, ancora una volta accompagnati dai nuovi protagonisti  John Ross e Christopher Ewing (interpretati rispettivamente da Josh Henderson e da Jesse Metcalfe) e la Bella Elena Ramos (quella Jordana Brewster che abbiamo imparato a conoscere grazie alla serie cinematografica Fast & Furious). In un clima tutto rose e fiori, il presidente della TNT, della TBS e della TCM Michael Wright ha dichiarato che “Dallas, per noi, è strato un successo sotto ogni punto di vista: grande scrittura, regia intelligente e  ottime interpretazioni da parte di una nuova generazione di stars e da parte delle loro iconiche controparti. Grazie agli alti ascolti e l’interesse che Dallas sta maturando on line e nei confronti delle nuove generazioni, è chiaro che la famiglia Ewing di Southfork ha,m ancora volta, colto nel segno”. Siamo onesti: chi di voi ci avrebbe scommesso? Personalmente pensavo che l’interesse per un’operazione folle del genere potesse durare al massimo due o tre episodi. Sinceramente pensavo che al terzo episodio tutta quest’attenzione si sarebbe naturalmente sgonfiata. E invece, dopo una prima stagione di 10 episodi,  confermata una seconda di quindici. In Italia potremo vedere la prima season su Canale 5 a partire dal prossimo autunno.

© Riproduzione Riservata

Commenti