Uncategorized

Comic Con #3: The Walking Dead

Se lo chiedete a chi scrive, non si aspettava altro: fortunatamente il roccioso Michael Rooker sareà di nuovo della partita nella terza serie di The Walking Dead. Lo avevamo lasciato alla fine della prima stagione, ammanettato ad un tubo, …Leggi tutto

michael-rooker-the-walking-dead-season-3-image-600x422.jpg

Se lo chiedete a chi scrive, non si aspettava altro: fortunatamente il roccioso Michael Rooker sareà di nuovo della partita nella terza serie di The Walking Dead. Lo avevamo lasciato alla fine della prima stagione, ammanettato ad un tubo,  alle prese con un bel po’ di zombie sul tetto di un palazzo armato solo di un’ascia. Dopo la sua scomparsa per tutta la seconda stagione, qualche tempo fa ha cominciato a circolare in rete questa foto che ce lo presenta in “salute” e con un moncherino nuovo di zecca. Per tutti quelli che ancora non hanno ceduto alla noia più sinistra dunque, si prospetta una season che riacquista per ora il suo personaggio più interessante. Speriamo in bene, anche perché, diciamocelo francamente, per essere quel successo che è, The  Walking Dead è noioso come poche altre cose al mondo. E dire che si parla di morti viventi e che il fumetto di Robert Kirkman (almeno all’inizio) rimane una delle cose più stimolanti appartenenti al genere. Eppure, non si spiega per quale motivo, la narrazione della serie televisiva procede a testoni spostando l’attenzione troppo spesso tra le (banali) relazioni tra lo sparuto gruppo di survivors, piuttosto che lasciarsi andare a liberatorie scene di sane “mazzate in testa agli zombie”. Certo, non mancano, ma vi sfido a dirmi che l’anno scorso non avete contato gli sbadigli  durante la visione di quegli estenunati tredici episodi. Ma come dicevo poco sopra, The Walking Dead è e rimane una delle serie più amate dal pubblico. Ragione per cui al Comic Con di San Diego non  poteva mancare un bel panel dedicato alla serie della AMC. Oltre all’incontro con il cast (che potete vedere cliccando forte qui) è stato presentato un lungo trailer della terza stagione. Per chi ha letto il fumetto, l’azione si sposta nella cittadina di Woodsbury e i nostri eroi se la dovranno vedere non solo con i “vaganti”, ma anche con quella bella personcina che è Il Governatore, interpretato da David Morrisey. Per i fan di Rooker… wait for it.

© Riproduzione Riservata

Commenti