Uncategorized

Benvenuti a Fargo: la serie TV

Era il 1996 e i fratello Coen erano ancora più pazzi di come lo sono ora. Il che è tutto dire. Tra Mister Hula Hoop e Il Grande Lebowski, Joel e Ethan trovano il tempo di sfornare un vero …Leggi tutto

fargo_wallpaper_by_thedrifterwithin-d5hp0fc.jpg

Era il 1996 e i fratello Coen erano ancora più pazzi di come lo sono ora. Il che è tutto dire. Tra Mister Hula Hoop e Il Grande Lebowski, Joel e Ethan trovano il tempo di sfornare un vero e proprio culto come Fargo: la storia di una poliziotta, l’adorabile Frances McDormand (vincitrice dell’Oscar come Miglior Attrice Protagonista) si mette sulle tracce di due brutti ceffi pasticcioni (Steve Buscemi e uno stralunatissimo Peter Stormare) ingaggiati dal venditore di auto William H. Macy (protagonista oggi di Shamless U.S.) per disfarsi della moglie. Un gioiello tutto girati tra il bianco della neve del Minnesota.

Più o meno nel 2002 qualcuno si mette in testa di fare una serie tratta dal film. Non interpella i fratelli Coen ma scrittura per la parte della protagonista Edie Falco (Nurse Jackie) e chiama a dirigere Kathy Bates. Le cose non vanno evidentemente per il verso giusto e la serie viene messa in soffitta. Arriviamo al 2013: quelli di FX decidono di ritirare giù dalla soffitta quell’idea. A produrre ci si mette la MGM Television insieme a un pazzo di nome Darren Littlefield, lo stesso che ha messo il suo nome su bombe atomiche come Hell’s Kitchen ma anche su ciofeche assurde come Freddy’s Nightmare. A scrivere la serie invece è stato chiamato lo sceneggiatore di BonesNoah Hawley. Data prevista: 2014.

© Riproduzione Riservata

Commenti