Uncategorized

American Horror Story: Joseph Fiennes nella seconda stagione?

Nella seconda stagione dell’inquietante (e folle) American Horror Story, molto probabilmente, ci sarà una parte per Joseph Fiennes. La notizia è di poche ore fa: i creatori della serie targata FX, Ryan Murphy e Brad Falchuk, …Leggi tutto

american_horror_story_2_news.jpg

Nella seconda stagione dell’inquietante (e folle) American Horror Story, molto probabilmente, ci sarà una parte per Joseph Fiennes. La notizia è di poche ore fa: i creatori della serie targata FX, Ryan Murphy e Brad Falchuk, già responsabili di Nip/Tuck, sembrano convinti ad assumere Fiennes nel ruolo del direttore di un manicomio criminale. I presupposti ci sono tutti: l’attore non solo è stato già protagonista di Flash Forward, ma soprattutto ha già lavorato proprio al fianco di Murphy e Falchuck; era proprio lui il protagonista di Pretty/Handosme, pilot del 2008 su un ginecologo transessuale poi sfortuntamente bocciato sempre da FX perché “troppo forte”.  Certo, Jospeh Fiennes, che molti di noi ricorderanno per il terribile Shakespeare in Love, non è certo tra gli attori più poliedrici e sfaccettati della sua generazione, ma la maturità gli sta regalando una faccia decisamente espressiva; nella parte di un mad doctor potrebbe essere perfetto.

© Riproduzione Riservata

Commenti