Uncategorized

Al via le riprese di House of Cards 2

House of Cards: una delle serie più belle dell’anno, non c’è che dire. La produzione e la regia dei primi due episodi affidata a un genio come David Fincher, regista di film come Fight Club o Millennium: Uomini …Leggi tutto

house-of-cards.jpg

House of Cards: una delle serie più belle dell’anno, non c’è che dire. La produzione e la regia dei primi due episodi affidata a un genio come David Fincher, regista di film come Fight Club o Millennium: Uomini che Odiano le Donne. L’interpretazione di un vero mattatore come il grande Kevin Spacey, che nella parte di Frank Underwood torna a livelli stellari. L’idea originale tratta dal romanzo di Michael Dobbs e già diventata una miniserie inglese trasmessa nel 1990 dalla BBC. E poi la distribuzione innovativa e inedita per il mercato statunitense: Netflix, canale on demand in streaming da noi ancora inesistente, ha acquistato in una volta sola i diritti per ben due serie e a partire dal 1 febbraio 2013 ha reso disponibili tutti  gli episodi della prima season. In molti hanno pronunciato la frase: “Netflix è il futuro della televisione”. Fun fact: ripetiamo che da noi Netflix non c’è e difficilmente arriverà prima di x anni. L’altro giorno l’attrice Constance Zimmer, che nella serie interpreta  la giornalista Janine Skorsky, ha scritto via twitter al comico inglese Ricky Gervais che fra poco, in meno di due settimane, cominceranno a girare gli episodi della seconda stagione.

© Riproduzione Riservata

Commenti