Ecco lo spray che rende più buoni i papà

di Daniela Mattalia Difficile trovare un articolo che non ne faccia l’elogio: l’ossitocina, molecola prodotta dall’organismo, è coinvolta in attività essenziali per la specie umana (i rapporti sessuali, il parto, l’allattamento) e in sentimenti come l’altruismo, l’empatia, l’amore materno. Ora …Leggi tutto

di Daniela Mattalia

Difficile trovare un articolo che non ne faccia l’elogio: l’ossitocina, molecola prodotta dall’organismo, è coinvolta in attività essenziali per la specie umana (i rapporti sessuali, il parto, l’allattamento) e in sentimenti come l’altruismo, l’empatia, l’amore materno.

Ora un singolare esperimento condotto nell’Università israeliana di Bar-Ilan suggerisce che dare questo ormone ai padri ne aumenta il coinvolgimento nelle cure parentali. Gli scienziati hanno somministrato uno spray nasale all’ossitocina a 35 padri, osservati, prima e dopo l’esperimento, nelle loro interazioni con i figli di cinque mesi (una volta hanno inalato l’ormone, la volta dopo un placebo). «Dopo avere inalato l’ormone, i livelli di ossitocina misurati nella saliva dei padri erano 10 volte superiori alla media, e questi mostravano con i piccoli atteggiamenti più affettuosi» spiega Ruth Feldman, che ha diretto lo studio. E anche nei bambini i livelli dell’ormone, stimolati dalle cure paterne, erano saliti. «La domanda da porsi» conclude John Crystal, direttore di Biological psichiatry (su cui l’articolo è stato pubblicato) «è se può esserci un modo per potenziare la produzione di ossitocina e quindi l’accudimento dei genitori nelle famiglie dove questo manca».

Un’idea balzana, forse, ma i ricercatori israeliani non sono gli unici a fare esperimenti con la molecola dell’amore. Il neuroeconomista americano Paul Zak racconta (su Ted Talks) i suoi test sulla «chimica della moralità»: «Abbiamo messo 200 volontari sotto ossitocina o placebo e abbiamo scoperto che l’infusione dell’ormone raddoppia la generosità nelle donazioni di beneficenza. L’aumento di ossitocina testimonia i loro sentimenti di empatia. Ed è l’empatia che ci fa aiutare altre persone, che ci rende morali». Una curiosità: il 5 per cento della popolazione, a quanto pare, non rilascia ossitocina. «Se ci sono soldi in ballo, se li tengono» commenta Zak. «Non sono persone con cui ti faresti una birra. E hanno molte delle caratteristiche e degli attributi degli psicopatici ».

© Riproduzione Riservata

Commenti