Contro i pregiudizi

Ieri sono andato al mare. L’idea era quella di trovare un clima settembrino, nebbioso, un’atmosfera decadente nei luoghi goderecci della Riviera, così da scrivere i soliti pensierini sull’abbandono, sulla melanconia e sulle altre cose che sappiamo tutti. Invece faceva caldo, …Leggi tutto

Ieri sono andato al mare. L’idea era quella di trovare un clima settembrino, nebbioso, un’atmosfera decadente nei luoghi goderecci della Riviera, così da scrivere i soliti pensierini sull’abbandono, sulla melanconia e sulle altre cose che sappiamo tutti. Invece faceva caldo, era pieno di turisti in bici e di vecchietti sorridenti fuori dagli alberghi, e se avessi portato il costume da bagno sarei pure entrato in acqua. Perciò sul tema “mare d’autunno” ci aggiorniamo in un’altra occasione.

Oggi, quasi quasi, ci torno; e mi porto anche il costume.

© Riproduzione Riservata

Commenti