Uncategorized

Subsix: alle Maldive il primo nightclub sottomarino

Le Maldive sono un paradiso, dove bellezza naturale e quiete assoluta sono il valore aggiunto. Così, almeno, ho sempre pensato io, sicura che fosse un’idea condivisa unanimemente. Ma mi sbagliavo. Confrontando le esperienze vissute in quell’eden ho scoperto che non …Leggi tutto

Subsix-4.jpg

Le Maldive sono un paradiso, dove bellezza naturale e quiete assoluta sono il valore aggiunto. Così, almeno, ho sempre pensato io, sicura che fosse un’idea condivisa unanimemente. Ma mi sbagliavo. Confrontando le esperienze vissute in quell’eden ho scoperto che non tutti apprezzano il totale isolamento dal mondo caotico e c’è chi, dopo due o tre serate passate a guardare il riflesso della luna sull’Oceano Indiano, entra già in crisi d’astinenza da nightlife. Ebbene, ora gli irriducibili della vita notturna saranno accontentati: il prossimo 27 ottobre apre il primo disco club subacqueo al mondo, il Subsix. Un locale costruito sotto il ristorante Edge che si trova a 500 metri dalla riva ed è raggiungibile solo con la barca-navetta messa a disposizione degli ospiti del resort Niyama (della catena PerAQUUM) che si trova nell’atollo di Dhaalu, a 40 minuti di idrovolante dalla capitale delle Maldive, Malè.

Già il ristorante, inaugurato a maggio, è un’esperienza fuori dal comune: mentre si cena sembra di fluttuare sull’acqua. Ma il bello  arriva dopo. Scendendo una lunga scalinata si arriva sei metri sotto la superficie del mare, direttamente all’ingresso del Subsix. E apriti cielo, ops mare! Attraverso le enormi vetrate che circondano la struttura ci si può trovare naso a branchia con un pesce pagliaccio o quasi a braccetto di una manta. Oppure, si possono osservare le coloratissime forme di vita della fauna e della flora marina restando comodamente spaparanzati sui divani. Questa è solo la parte coreografica del Subsix, perché il locale offre molto di più, essendo dotato di un elegante bar e una consolle per la musica. Durante l’anno, dj e artisti internazionali provenienti da Asia, Europa e Stati Uniti ruotano per assicurare una costante alternanza di musica e generi.

Edge-2.jpg

Ristorante Edge

L’inaugurazione del Subsix avverrà in grande stile il 27 ottobre e il 2 novembre con performance live di due protagonisti della scena musicale del momento. Nella serata del 27 si esibirà Tinie Tempah, la star del momento in Gran Bretagna, visto alla cerimonia di chiusura delle Olimpiadi di Londra 2012 accanto a Jessie J e Taio Cruz.
Il 2 novembre sarà la volta del dj Poet Name Life, autore, remixer e fondatore della compagnia Listen Deep di Los Angeles, con al suo attivo due nomination ai Grammy Awards e dj ufficiale del tour The E.N.D. dei Black Eyed Peas. Uno degli artisti di nuova generazione più popolari nell’elite musicale di Los Angeles.

Subsix-2.jpg

Subsix

Subsix.jpg

Subsix

Ma come è stato costruito il Subsix? A Niyama l’architettura e la realizzazione dei progetti prendono ispirazione dall’ambiente circostante nel rispetto della sostenibilità. Quindi, dopo aver valutato attentamente l’impatto ambientale della struttura, il locale è stato costruito in superficie e sommerso sott’acqua. Inotre è in vigore uno speciale programma di ripopolamento della barriera corallina che circonda la proprietà e aiuterà a preservare il reef. Il programma è seguito dal biologo marino Luke Gordon, sempre presente sull’isola, e prevede anche la possibilità, per gli ospiti del resort, di contribuire al ripopolamento del reef tramite l’adozione di un corallo.

Dune-2.jpg

Spiaggia di Niyama - Bar Dune

Dune.jpg

Spiaggia di Niyama - Bar Dune

© Riproduzione Riservata

Commenti