Uncategorized

Quesiti collaterali e metaforici all’ora di pranzo

Se qualcuno prepara da mangiare per qualcun altro “con amore”, dov’è l’amore? È un ingrediente in più nel piatto imbandito? È il fatto che venga imbandito? E, nel caso, che cosa distingue un piatto preparato con amore da uno preparato …Leggi tutto

Se qualcuno prepara da mangiare per qualcun altro “con amore”, dov’è l’amore? È un ingrediente in più nel piatto imbandito? È il fatto che venga imbandito? E, nel caso, che cosa distingue un piatto preparato con amore da uno preparato senza, magari solo per dovere o abitudine? Quale fatto contiene l’amore? Esiste davvero, l’amore?

© Riproduzione Riservata

Commenti