Uncategorized

Il rasoio di Socci

Antonio Socci, ospite ieri sera di Daria Bignardi a “Le invasioni barbariche”, nella prima parte dell’intervista dà finalmente una spiegazione delle dimissioni di Benedetto XVI semplice, lineare, senza particolari misteri, retroscena o pettegolezzi, nonché un ritratto del pontefice che …Leggi tutto

Antonio Socci, ospite ieri sera di Daria Bignardi a “Le invasioni barbariche”, nella prima parte dell’intervista dà finalmente una spiegazione delle dimissioni di Benedetto XVI semplice, lineare, senza particolari misteri, retroscena o pettegolezzi, nonché un ritratto del pontefice che fa capire perché milioni di cattolici – e non solo – gli hanno voluto e gli vogliono un gran bene.

Poi, nella seconda parte, parla della vicenda di sua figlia Caterina, sulla quale ha scritto un nuovo libro: anch’essa, credo, merita di essere vista per capire che cos’è e che cosa può essere il cristianesimo.

© Riproduzione Riservata

Commenti