Uncategorized

Antimetafisica

Ho riletto, qualche giorno fa, una cosa detta nel 1979 Leonardo Sciascia a poposito dei cattolici italiani: “Non ci sono i cattolici, sono solo un’invenzione disgraziata. Salvemini diceva che non ha mai visto un cattolico in vita sua, lo stesso …Leggi tutto

Ho riletto, qualche giorno fa, una cosa detta nel 1979 Leonardo Sciascia a poposito dei cattolici italiani: “Non ci sono i cattolici, sono solo un’invenzione disgraziata. Salvemini diceva che non ha mai visto un cattolico in vita sua, lo stesso posso dire io.”

Poi, in questi giorni, discutendo con amici e conoscenti di questioni legate a religione, fede e politica, son tornato a pensarci. E m’è venuto un sospetto: che gli anticattolici italiani saranno anche laici, empiristi, positivisti, fattualisti, pragmatici, refrattari alle illusioni metafisiche, tutto quello che volete, ma mezza volta la fatica di entrare in una parrocchia o in un oratorio (per conoscere il nemico, dico) potrebbero anche farla, così, per coerenza con i loro stessi principi.

© Riproduzione Riservata

Commenti