- Euro

Grecia e il no agli aiuti. E ora?

Dopo la fumata nera dell'ultimo Eurogruppo per gli economisti le strade obbligate sono due: la svalutazione o la cancellazione del debito

- Euro

Mario Draghi, la crisi? Cinque motivi per essere ottimisti

Punto primo i deficit statali si stanno riducendo, secondo la competitività è aumentata. Terzo l’accordo fra i governi sulla supervisione bancaria è stato fatto. Quarto la strada delle riforme sta permettendo un recupero di competitività. Quinto e ultimo i mercati stanno riconoscendo i progressi. Manca l'ultimo tassello: la risposta politica. Lì la battaglia è aperta

- Musica

Ennio Morricone: La musica, il mio percorso naturale

Tappa a Verona per il concerto della tournée "Ten 2002-2012" che ha portato il Maestro nel mondo. E tra ricordi e nessun sogno da realizzare, la dedica di un brano a Mario Monti: "Vittoriosi", il finale della suite degli Intoccabili di Brian De Palma. Un auspicio.

Spd attacca Merkel su banche
- Euro

Crisi, anche la Germania ora è dalla parte di Draghi

La Corte costutuzionale tedesca ha dato il suo sì (condizionato) al fondo salva-stati. È una vittoria per Mario Draghi e la Bce. E il segno che la Merkel ha capito che la posta in gioco era troppo alta per tirarsi indietro